Brillante da colore e da gusto

pubblicato il 24 giugno 2016

Brillante da colore e da gusto! Ecco come definire in poche parole il corniolo. Quando maturo, il frutto sembra esser cerato. Quando in fiore, all'inizio della primavera, l'albero illumina dal suo giallo. Purtroppo diventa molto difficile trovarlo nel Ticino meridionale, rimangono solo qualche piante sparse. Eppure il suo rapporto produttivo è alto, con facilmente diverse decine di chili per anno. Di più, il suo legno, molto duro, si presta bene per tanti attrezzi.

Per stuzzicare i vostri palati, abbiamo provato due altre preparazioni con il corniolo.

Prima una creme glacée.

Che meraviglia, che untuosità. Ma ancora di più, che finezza, perché il gusto, gelato, è così fino.

Puoi il sciroppo.

Anche con una miscela sostenuta, per i golosi del dolce, il sapore di questo frutto rimane intero, inteso, vivace.

Vediamo l'anno prossimo se ci saranno qualche produzioni.